X

Dettaglio progetto

05nov

Ruolo, compiti e responsabilità del TSRM in Risonanza magnetica

TSRM, normativa, competenze | | Visite (188) |

Il Tecnico Sanitario di Radiologia Medica è una figura centrale nell’attività degli impianti di Risonanza Magnetica per scopi clinici. Purtroppo, la normativa vigente in Italia non definisce responsabilità e competenze del TSRM e, anzi, non lo nomina nemmeno. Questo documento si propone di identificare gli ambiti di intervento, le competenze necessarie e le responsabilità intrinseche all’attività del TSRM, anche laddove esse non siano specificamente indicate dalla normativa riguardante la diagnostica clinica ma sono ritenute necessarie tenendo conto, ad esempio, del quadro normativo sulla sicurezza.

Naturalmente queste responsabilità devono essere ricondotte nel quadro del Regolamento di Sicurezza, la cui redazione è responsabilità esclusiva del Medico Responsabile dell’Attività dell’Impianto e dell’Esperto Responsabile della Sicurezza, che possono decidere di avvalersi o meno della collaborazione attiva del TSRM, a loro discrezione. Vengono identificate nel seguito due distinte figure professionali tecniche, il Tecnico in RM e il Tecnico “Specialista” in RM, e ne vengono discusse le competenze e la formazione.

VAI AGLI ATTI >>

Articoli correlati

Attivazione Dossier formativo di gruppo - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica

Sulla base della richiesta avanzata dalla FNCPTSRM per l’attivazione Dossier formativo di gruppo – Tecnico Sanitario di Radiologia Medica, la scrivent...

Leggi tutto >
Imaging a Risonanza Magnetica e TeleRadiologia: valutazione della normativa vigente.

L’Imaging mediante Risonanza Magnetica (nel seguito, RM) `e stato introdotto nella pratica clinica nei primi anni ’80; inizialmente, la RM `e stata co...

Leggi tutto >

TAGS CLOUD